Stati primitivi della mente

 

 

 

Stati disorganizzati della mente e sviluppo dei contenitori

 

La psicoanalisi, nel suo progresso scientifico, ha sempre più esteso il proprio campo di ricerca e di indagine a stadi precoci dello sviluppo e quindi a stati meno rappresentabili della mente. Sono venute così a sollecitare l'impegno degli analisti nella clinica anche condizioni psico(pato)logiche riconducibili a quelle che Bion (1997), in Addomesticare i pensieri selvatici, ha definito come esperienze mentali “inaccessibili” e cioè avvenute in fasi evolutive estremamente precoci (addiruttura fetali) che potrebbero non essere mai state consce e neppure inconsce. Il seminario ha come obiettivo, attraverso la presentazione di materiale clinico e approfondimenti teorici, quello di considerare come tali estensioni della clinica abbiano comportato delle trasformazioni/evoluzioni dei modelli teorici e degli strumenti tecnici (di una teoria della tecnica) in campo psicoanalitico. Verrà allora illustrata la transizione da un modello più intrapsichico ad uno più interpsichico e intersoggettivo, dove inevitabilmente dovrà essere privilegiato lo sviluppo dei contenitori mentali rispetto all'interpretazione e alla decifrazione dei contenuti, al fine di intercettare ciò che non ha mai avuto possibilità di rappresentazione e per tentare di trasformarlo in versioni narrative che possano rendere più personale e più viva la nostra esistenza.

 

 Bibliografia di riferimento

BION, W.R. (1961), Esperienze nei gruppi, tr.it. Armando, Roma 1971.

BION, W.R. (1965), Trasformazioni. Il passaggio dall'apprendimento alla crescita, tr.it. Armando, Roma 1973.

BION, W.R. (1970), Attenzione e interpretazione, tr.it. Armando, Roma 1973.

BION, W.R. (1977), Addomesticare i pensieri selvatici, tr.it. FrancoAngeli, Milano 1998.

BION, W.R. (1992), Cogitations, tr.it. Armando, Roma 1996.

BION, W.R. (1997), Addomesticare i pensieri selvatici, tr.it. Franco Angeli, Mlano 1998.

CIVITARESE, G. (2008), 'Cesura' as Bion's discourse on method, Int.J.Psychoanal., 89, 4,

                   pp. 1123-1143.

CIVITARESE, G. (2014), I sensi e l'inconscio, Borla, Roma.

FERRO, A. (2010), Tormenti di anime, Raffaello Cortina Editore, Milano.

FERRO, A. (2014), Le viscere della mente, Raffaello Cortina Editore, Milano.

FREUD, S. (1899), L'interpretazione dei sogni, OjSF, 3.

FREUD, S. (1910), Osservazioni psicoanalitiche su un caso di paranoia (Caso clinico del

                   presidente Schreber), OSF, 6.

FREUD, S. (1914), Dalla storia di una nevrosi infantile (Caso clinico dell'uomo dei lupi), OSF, 7.

FREUD, S. (1920), Al di là del principio di piacere, OSF, 9.

GROTSTEIN, J.S. (2007), Un raggio di intensa oscurità. L'eredità di Wilfred Bion, tr.it.

                  Raffaello Cortina Editore, Milano 2010.

KLEIN, M. (1961), Analisi di un bambino, tr.it. Bollati Boringhieri, Torino 1971.

MANICA, M. (2007), La musica della psicoanalisi, Borla, Roma.

MANICA, M. (2010), Fare psicoanalisi, vivere la clinica, sognare la teoria, Borla, Roma.

MANICA, M. (2013), Ogni angelo è tremendo. Esplorazioni ai confini della teoria e della

                   clinica psicoanalitica, Borla, Roma.

OGDEN, T.H. (1989), Il limite primigenio dell'esperienza, tr.it. Astrolabio, Roma 1992.

OGDEN, T.H. (1994), Soggetti dell'analisi, tr.it. Gianetti, S., Leoni, P., Dunod, Milano 1999.

OGDEN, T.H. (2013), Thomas H. Ogden in conversation with Luca Di Donna, Riv. Psicoanal.,

                   3, pp. 625-641.

SEARLES, H.F. (1959), L'amore edipico nella controtraslazione, tr.it. I sentimenti del terapeuta,

                   Bollati Boringhieri, Torino 1992.

SEARLES, H.F. (1979), Il paziente come terapeuta del suo analista, tr.it. in Il controtransfert,

                   Bollati Boringhieri, Torino 1994.

WINNICOTT, D.W. (1962), Comunicare e non comunicare: studio su alcuni opposti, tr.it.

                   in Sviluppo affettivo e ambiente. Studio sulla teoria dello sviluppo affettivo,

                   Armando, Roma 1970.

WINNICOTT, D.W. (1972), Sostenere e interpretare. Frammento di un'analisi, tr.it. Magi,

                   Roma 2006.